Benvenuto nel sito di A.C.S.I.

A.CS.I. è una Associazione di Operatori in CranioSacrale, senza scopi di lucro, è culturale, apartitica e aconfessionale.

Scopo dell’Associazione è di promuovere l’organizzazione, lo studio e la diffusione della disciplina CranioSacrale e di contribuirre allo sviluppo globale dell’individuo anche attraverso il contatto con il corpo.

Continua a leggere

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti subito per restare aggiornato sulle nostre attività

Eventi

A3-craniosacralWeek-2018-1

Craniosacral Week 2018

26 Marzo-1° Aprile 2017 - Una settimana dedicata alla conoscenza e diffusione della disciplina Craniosacale
attestato di comp.

Attestato di competenza

Tre incontri nel 2018 - Una grande opportunità per i Soci Qualificati A.CS.I.
img-pollack-1

Convegno 2018: L'Elemento Acqua con Gerald Pollack

Convegno 2018:    L'ELEMENTO ACQUA Incontro con Gerald Pollack autore…

Articoli

cert corr
Daniele Magni intervista il nostro Presidente Luisa Brancolini e il Consigliere Marco Rivetti
quinto passo 2
dan-roizer-46904comp

Blog Craniosacrale

Ultimi articoli dal sito www.blogcraniosacrale.it

Cos’è la disciplina Craniosacrale?

Gli operatori Craniosacrali riconoscono la salute come un principio attivo intrinseco alla vita. La salute è l’espressione della vita, una sua intelligenza naturale di riorganizzazione continua.

La disciplina Craniosacrale aiuta questa intelligenza corporea interna per un processo di guarigione profondo e rispettoso della persona.

L’organismo umano è un sistema complesso che richiede un continuo lavoro di riorganizzazione interna. La disciplina Craniosacrale aiuta i principi interni di riorganizzazione; incrementa la vitalità fisica ed il benessere.

Continua a leggere

Franklyn Sills e la biodinamica craniosacrale

Per la prima volta nel nostro paese per tenere un seminario organizzato dall’Associazione CranioSacrale Italia, Franklyn Sills ci ha concesso un’intervista esclusiva dove spiega cos’è la biodinamica craniosacrale e ci introduce al mistero del “Respiro della Vita”.