Introduzione alla Biodinamica Craniosacrale, BCS

Viagrande – Catania – (Sicilia)

Cosa è, come agisce e come si impara la BCS

Bio = Vita. 

Dinamica = Movimento. 

Craniosacrale = Sistema Respiratorio Primario

La Biodinamica Craniosacrale è una tecnica manuale dolce e non invasiva, basata sull’ascolto.

Il principio, di origine osteopatica, è che la Salute deriva dalla libera circolazione dei fluidi.

La Biodinamica Craniosacrale si basa sull’esperienza diretta e sentita dell’azione delle forze embrionali, forze che hanno creato la nostra forma e che ancora agiscono nel corpo; la chiamiamo Respirazione Primaria.
La Biodinamica Craniosacrale non cerca la malattia o il disagio ma la vitalità e il potenziale che sono sempre presenti.

La formazione è basata sull’esperienza e sulla presenza consapevole (Mindfulness) dell’operatore, sulla percezione della natura biologica della Quiete come origine delle forze vitali e sullo sviluppo delle proprie capacità empatiche.

Un seminario introduttivo a carattere esperienziale. Imparerai a sentire attraverso esercizi e contatti l’anatomia vivente e l’azione svolta dalle forze embrionali. Potrai esplorare alcuni dei principi che sono alla base della BCS:

– gli effetti e le differenti qualità della presenza dell’operatore.

– la capacità di distinguere tessuti, fluidi e potenza nel contatto con il corpo.

Il corso è anche un pre-requisito per la formazione professionale in Biodinamica Craniosacrale, di 650 ore complessive e riconosciuta dall’Associazione CranioSacrale Italia, ACSI.

 

Docente: Paolo Maderu Pincione
pratica, insegna e studia la bio-disciplina Craniosacrale e Biodinamica da oltre vent’anni. Fondatore del sito www.craniosacrale.it e dell’Associazione CranioSacrale Italia ACSI. Collabora e ha imparato dai maggiori docenti internazionali del campo:  Franklyn Sills, Michael Kern, Michael Shea, Ray Castellino, solo per citarne alcuni.

Orari e Programma

Sabato 2 Giugno 2018

iscrizioni ore 9,00 -10,00 – Inizio ore 10 -13,30; pausa pranzo; 15-18

  • Anatomia esperienziale dei piani dello spazio
  • Dall’esperienza alla cognizione
  • La presenza e i fulcri dell’operatore
  • Palpazione differenziata dei tessuti, dei fluidi e l’espressione della Potenza nel corpo

Domenica 3 Giugno 2018

inizio 9,30 -13; pausa pranzo; 14,30-17

  • Creazione e percezione del campo  relazionale
  • Tocco e relazione, significati
  • Embriologia, la linea mediana
  • Contatto con le espressioni della linea mediana

Scarica il depliant

Per informazioni:   Salvatore Di Mattia – 342-750 9747 – [email protected]

In collaborazione con www.osteopatiacraniosacrale.com

Quando e dove

02/06/2018 - 03/06/2018

Villa Di Bella
Via Garibaldi, 298
- Viagrande (CT)