..

Anche A.CS.I. resta a casa

 

Craniosacral Week  

Una settimana dedicata alla conoscenza e diffusione della Biodinamica Craniosacrale

 

.

Dal 21 al 28 Marzo 2020 in Italia e in tutta Europa, trainer e operatori di Biodinamica Craniosacrale, organizzano incontri, conferenze e sessioni promozionali per far conoscere questa pratica di consapevolezza, basata sulle intuizioni e sul prezioso lavoro di W.G. Sutherland, nato il 27 Marzo 1873. (centoquaratasette anni fa).

Descrivere con le parole la Biodinamica Craniosacrale non è facile perché l’operatore non massaggia, non fa pressioni con le dita, non riaggiusta, non offre consigli.

L’operatore, attraverso un tocco delicato sul corpo vestito e partendo da uno stato di quiete, si orienta alla persona nella sua interezza e ascolta i ritmi sottili e lenti. In questo modo entra in contatto con quelle forze naturali che organizzano la nostra forma e le nostre funzioni, permettendo l’emersione della salute intrinseca, immutabile e sempre presente, in ognuno di noi.

Questo ascolto consapevole e presente favorisce la piena espressione della vitalità della persona, supporta la gestione dei momenti di vulnerabilità e di attivazione, permette di aprirsi ad un processo in cui si sviluppa armonia interiore, riconnessione con il proprio sentirsi interi e interconnessi con gli altri.

 

Le frasi più comuni dopo una sessione sono:

“Una pace interiore mai provata”

“ Un senso di sollievo”

“Essere di nuovo intero”

“ Un rilassamento profondo”.

 

Essere ascoltati da uno spazio di quiete consapevole e presente permette di aprirsi ad un nuovo modo di osservare e di partecipare alla vita.

 

 

 

 

Quando

21/03/2020 - 28/03/2020