LA GRAMMATICA DEL TOCCO 

Seminario introduttivo

 

Arco di Trento. 11-12/IV/2015

 

La formazione di Craniosacrale Biodinamica di In Flow è condotta da Doris Plankl, Remo Rostagno e Rosella Denicolò, team i cui insegnanti si sono formati con Franklyn Sills, al Karuna, in Inghilterra.

Franklyn Sills è il pioniere della Craniosacrale in chiave Biodinamica. Ha influenzato la maggioranza degli insegnanti americani ed europei e rimane un punto di riferimento fondamentale per lo sviluppo della Biodinamica e per la nostra scuola. Offriamo quindi un percorso di apprendimento in linea con la ricerca più avanzata a livello europeo e internazionale, su questa disciplina.

Gli insegnanti e i tutori della formazione sono in continua supervisione con Franklyn Sills e Matthew Appleton.

L’obiettivo del primo anno di corso è l’acquisizione degli strumenti di base della Craniosacrale Biodinamica: tecniche di palpazione e di ascolto, tecniche di dialogo e lo studio dell’anatomia basata sul Body-Mind Centering®.
Nel secondo anno questi strumenti vengono integrati nell’ascolto dei diversi sistemi corporei in chiave embriologica. Viene inoltre approfondita la capacità di stabilire una relazione verbale basata sulla Mindfulness, che faciliti il processo di realizzazione della persona.

Oltre alle lezioni frontali il training prevede un lavoro a casa di studio di anatomia, fisiologia, dinamiche del trauma e la pratica di craniosacrale biodinamica attraverso sessioni con volontari. Questo lavoro verrà supportato da dispense prodotte dalla scuola, da tre libri di testo e una bibliografia.

La classe è composta da un numero massimo di 18 studenti e, come minimo, da un tutore ogni 4/5 studenti, proprio per permettere approfonditi feedback sulla palpazione durante la pratica ai tavoli.
La didattica comprende lezioni, proiezione di video e materiale visuale, dimostrazioni, sessioni guidate, meditazioni, e supervisioni.
Ogni studente è seguito da un tutore a cui può rivolgersi per il sostegno del lavoro a casa e per ricevere feedback personali.
Alla fine del percorso è richiesto un lavoro scritto finale.

IL PERCORSO FORMATIVO DI IN FLOW È ORIENTATO ALL’ACQUISIZIONE DI SPECIFICHE COMPETENZE CHE PERMETTONO DI EFFETTUARE SESSIONI-CONSULENZE DI BIODINAMICA CRANIOSACRALE FINALIZZATE ALLA PIENA ESPRESSIONE DELLA VITALITÀ DELLA PERSONA

Competenze acquisite:
1. Sostenere un processo di embodiment nel cliente che riguarda l’essere in divenire
2. Realizzare con il cliente un contatto consapevole basato sulla mindfulness
3. Creare una relazione centrata sul processo del cliente
4. Orientarsi alla respirazione primaria e alle forze che orientano e bilanciano l’organismo
5. Orientarsi alla quiete e alla matrice organizzatrice che sottende ogni forma vivente
6. Comunicare con il cliente in modo empatico
7. Attivare nel cliente la capacità di percepire il proprio corpo e il proprio processo
8. Dialogare in modo biodinamico con il corpo-mente del cliente
9. Sostenere il bilanciamento delle tensioni e lo stato di equilibrio

La formazione in Craniosacrale Biodinamica della scuola In Flow, sia per i contenuti che per il numero di ore, segue i criteri indicati dall’associazione italiana di craniosacrale (ACSI): 700 ore totali di cui 400 frontali.
IL COMPLETAMENTO DELLA FORMAZIONE PREVEDE: aver frequentato il 90% delle lezioni frontali, il superamento degli esami di fine primo anno e di fine percorso, la discussione di una tesina finale.

 

Informazioni ed iscrizioni:

E-mail: trento@craniosacralebiodinamica.it   —   Cell:  328 966 5205

Quando e dove

19/09/2020 - 20/09/2020

Centro Meditazione Tupten Osel Ling
Piazza Negrelli, 3
38065 - Manzano (TR)