L’aggiornamento formativo

Ogni professione ha bisogno di aggiornamenti e approfondimenti.
I “soci qualificati” per mantenere tale qualifica in ACSI debbono fare 20 ore di aggiornamento ogni due anni. 
I “soci istruttori” per mantenere tale qualifica in ACSI debbono fare XX ore di aggiornamento ogni due anni.
 
Tutti i corsi organizzati da ACSI valgono ai fini delle ore di aggiornamento professionale.
 
Corsi avanzati e di aggiornamento proposti dalle scuole riconosciute, vengono valutati e inseriti in un apposito calendario 
(link alla pagina) ai fini delle ore di aggiornamento professionale.
 
L’aggiornamento è da intendersi una parte, un approfondimento delle tematiche del nostro lavoro, 
ma anche la specializzazione in campi che stanno diventando sempre più di attualità :
dal benessere delle gestanti, dei neonati e dei bambini, all’assistenza a fine vita, al lavoro sul trauma, alle relazioni con le discipline di consapevolezza del movimento e posturale.