bibliografia..

Bibliografia essenziale sul trauma

La risoluzione del trauma è un processo che deve essere vissuto prima di tutto in se stessi, non è sufficiente leggere libri, ma è necessario fare anche approfonditi percorsi esperienziali che affrontino la materia in modo serio e completo.

somatic experience

Somatic Experiencing

Peter A. Levine

Esperienze somatiche nella risoluzione del trauma

“Una mattina, all’inizio del 2005, uscii di casa e mi immersi nel dolce clima sudcaliforniano. Una brezza gentile, calda e delicata, dava brio al mio passo. Era l’inizio di un giorno perfetto, uno di quei giorni in cui sei sicuro che nulla possa andare storto, che nulla di male possa accadere. Camminavo assorto, e avevo appena messo piede sulle strisce pedonali, quando…”.

Peter Levine, un attimo dopo, fu investito da una macchina, soccorso e portato in ospedale in ambulanza. Ne riportò danni non gravi, ma soprattutto si rese conto che aveva messo in atto, istintivamente, dei meccanismi autodifensivi di reazione al trauma, grazie ai quali aveva evitato di sviluppare un disturbo post-traumatico da stress. Tutto ciò era avvenuto ascoltando la ‘voce silenziosa’ del corpo, cioè assecondando, invece di inibire, le reazioni spontanee del corpo in risposta al trauma, e traendo beneficio dalla presenza affettiva di una donna che si era fermata a prestare soccorso. Si tratta in effetti dei principi che sono oggi alla base del metodo da lui elaborato, noto come “Somatic experiencing”: il terapeuta deve, da una parte, creare un ambiente sicuro che faccia sentire il paziente al riparo e, dall’altra, sollecitare l’espressione fisica ed emotiva delle reazioni istintive al trauma.
L’idea di fondo è che il trauma non sia una malattia da curare, ma una reazione spontanea dell’essere umano a eventi dolorosi, radicata nell’istinto di sopravvivenza, e che vada attraversato per giungere a una risoluzione.

Acquista il libro su Amazon
Scarica qui la presentazione in formato pdf

 

traumi-e-shock-emotivITraumi e Shock Emotivi

Come uscire dall’incubo di violenze, incidenti e esperienze angosciose

Peter A. Levine

Traumi e shock emotivi sono momenti fondamentali per l’evoluzione personale-psicologica, sociale e spirituale: come riusciamo a gestire le esperienze più angosciose influenza enormemente la qualità della nostra vita.

La maggior parte di noi è stata spesso traumatizzata da avvenimenti, talvolta apparentemente ordinari, occorsi soprattutto nell’infanzia, di cui non si è nemmeno coscienti e che pur tuttavia comportano pesanti conseguenze emotive, incluse patologie psicologiche e fisiche.

Traumi di grande impatto e devastazione sulla psiche degli individui come violenza diretta, shock di guerra, abusi sessuali, incidenti, operazioni odontoiatriche o chirurgiche possono trarre grande beneficio dalle riflessioni e dalle tecniche sviluppate da Levine e dagli altri studiosi qui citati. Grazie a questa guida accessibile a tutti, imparerete a capire come cominciano e si sviluppano i sintomi post-traumatici e potrete correggere i meccanismi mentali ed emotivi che stanno alla loro base.

Troverete alcuni facili esercizi che vi aiuteranno a focalizzare l’attenzione sulle sensazioni corporee connesse a visualizzazioni e fantasie legate al trauma o ai disturbi che esso scatena.

Potrete scoprire con entusiasmo gli straordinari percorsi per la risoluzione del trauma, con alcune delle tecniche, qui illustrate, come il Somatic Experiencing®.

Un aiuto alla nostra psiche che ci viene anche dall’osservazione della natura intorno a noi, dove infinite volte animali e piante vivono traumi dai quali però hanno le capacità di uscire indenni, attuando istintivamente strategie difensive o lenitive che la natura stessa ha messo loro a disposizione.

Acquista il libro su Macrolibrarsi
Scarica qui la presentazione in formato pdf

 

IL TRAUMA visto da UN BAMBINOIl Trauma visto da un Bambino
Pronto soccorso emotivo per l’infanzia e l’adolescenza

Peter A. LevineMaggie Kline

 

Come prevenire o curare i sintomi post-traumatici in età evolutiva? Questo libro costituisce una guida chiara e approfondita per genitori, educatori, operatori sanitari e terapeuti.

Con il metodo di Levine è possibile risolvere i traumi in modo naturale, utilizzando esercizi di consapevolezza corporea.

Compra il libro su Macrolibrarsi  oppure su Amazon

Scarica qui la presentazione in formato pdf

 

.

 

il-corpo-accusa-il-colpo-114683Il Corpo Accusa il Colpo

Mente, corpo e cervello nell’elaborazione delle memorie traumatiche

Bessel Van Der Kolk

Un libro che cerca di scavare a fondo e cercare di capire, prevenire e trattare la sofferenza causata da un trauma psichico.

Van der Kolk amplia radicalmente lo spettro delle cause e delle conseguenze del trauma, dando speranza e fornendo spiegazioni chiare a chiunque ne sia colpito.

Sulla base di trent’anni di esperienza e pratica clinica, evidenzia che il terrore e l’isolamento, aspetti centrali del trauma, rimodellano radicalmente sia il corpo sia il cervello.

Le nuove conoscenze sull’istinto di sopravvivenza spiegano perché le persone traumatizzate sperimentano un’ansia e una rabbia intollerabili, e permettono di capire l’impatto del trauma sulla capacità di sentirsi “a casa” nel proprio corpo.

Integrando i recenti progressi delle neuroscienze e della ricerca sull’attaccamento, l’autore indica nuovi percorsi di ricerca, che consentono di ricablare il funzionamento cerebrale, facendo sì che adulti e bambini possano recuperare la padronanza del proprio corpo e della propria vita.

Clicca qui per saperne di più
Clicca qui per comprare il libro su macrolibrarsi
Clicca qui per scaricare la presentazione in formato pdf

 

metodo-tre-113989Metodo Tre

Esercizi per Rilasciare Stress e Traumi

David Berceli 

Un utile metodo di auto-guarigione dai traumi!

Il TRE (Trauma Releasing Exercises, “esercizi di rilascio del trauma”) è un metodo sviluppato negli Stati Uniti da David Berceli e ideato specificamente per superare le esperienze traumatiche e le problematiche che comportano.

Ispirato alla Bioenergetica, al Tai Chi e ad altre pratiche orientali, questa tecnica – attraverso semplici esercizi muscolari eseguibili in modo autonomo – insegna a evocare nel proprio corpo il tremore neurogeno allo scopo di rilasciare le tensioni accumulate e così ristabilire nell’organismo uno stato di benessere.

Nel libro vengono affrontati in maniera semplice ma esaustiva i meccanismi generati dai traumi nella psiche dell’uomo e come questi possono influenzare profondamente la nostra quotidianità. Eppure, secondo l’autore, anche le esperienze più traumatiche – nonostante tutta la sofferenza che ci hanno causato – possono essere trasformate in risorse per vivere un’esistenza più piena e significativa.

Clicca qui per saperne di più
Compra il libro su Macrolibrarsi
Scarica la presentazione in formato pdf

 

focusing-30834Focusing

Interrogare il corpo per cambiare la psiche

Eugene T. Gendlin

Il focusing è una tecnica potente e rivoluzionaria di autoterapia psicosomatica, che fa affidamento sulla saggezza interiore, profonda, del corpo.

Il nostro corpo e il nostro cervello sanno molto di più di quanto normalmente arrivi alla coscienza.

Con questo metodo i problemi personali vengono elaborati attraverso una serie di passi, ciascuno dei quali è segnalato da un preciso miglioramento dei sintomi somatici, o dal rilassamento di una tensione muscolare.

Il focusing non è una riformulazione convenzionale dei soliti metodi di auto-persuasione; è una tecnica e al tempo stesso una filosofia che, dando ascolto alla saggezza interiore del corpo, insegna a giungere a un nuovo potenziale, un nuovo tipo di rapporto e un nuovo tipo di società al di là dei vecchi ruoli e dei vecchi modelli.

 

Compra il libro su Amazon     oppure su  macrolibrarsi
Scarica la presentazione in formato pdf

 

nove-mesi-in-paradiso-libro-62942Nove Mesi in Paradiso

Storie Della Vita Prenatale

Alfred Tomatis

 

Alfred A. Tomatis (1920-2001), medico otorinolaringoiatra francese, specializzato nel trattamento dei disturbi dell’udito e del linguaggio, ha sviluppato una teoria originale dell’ascolto, che ha presentato in molte opere scientifiche e divulgative, oggi tradotte in tutto il mondo.

Secondo Tomatis, nei nove mesi della gestazione, il feto costruisce la propria capacità di attenzione, a partire dall’ascolto della voce materna e dagli stimoli uditivi che riceve filtrati dentro al corpo della madre. Il futuro sviluppo del nascituro è quindi legato a quel periodo della gravidanza che può essere sereno o, al contrario, difficile.

Per questo Tomatis ritiene che il tempo della gestazione sia di fondamentale importanza nella formazione psichica dell’uomo. Le sue teorie hanno ottenuto importanti riconoscimenti e conferme da medici e da scienziati di tutto il mondo.

Molti studi professionali specializzati in campo terapeutico e pedagogico operano, anche in Italia, applicando i risultati della sua ricerca.

Compra su Amazon   oppure  su macrolibrarsi
Scarica qui la presentazione in formato pdf

 

31SpcBQ5PTL._BO1,204,203,200_La nascita psicologica del bambino

di Margaret Mahler, Fred Pine, Anni Bergman

 

«La nascita biologica del bambino e la nascita psicologica dell’individuo non coincidono nel tempo. La prima è un evento drammatico, osservabile e ben circoscritto; la seconda un processo intrapsichico che si svolge lentamente».

 

Compra su Amazon

Scarica la presentazione in formato pdf

 

 

.


cervello-attaccamentoCervello Attaccamento e Personalità

Lo sviluppo neuroaffettivo

Susan Hart

 

Negli ultimi decenni lo studio del cervello e del sistema nervoso e dei loro rapporti con la psicologia dello sviluppo ha avuto un’incredibile accelerazione.

Il libro di Susan Hart, incentrato sullo sviluppo neuroaffettivo e sull’importanza dell’attaccamento per la formazione della personalità, opera su tre livelli: un livello neurobiologico, un livello intrapsichico, e uno interpersonale.

L’autrice, psicologa clinica, si concentra inoltre sulle strutture cerebrali che sono essenziali per la formazione dei rapporti affettivi e delle emozioni. Un testo innovativo di cui il celebre psicoanalista Peter Fonagy ha scritto: “La migliore introduzione alle neuroscienze attualmente disponibile per gli psicoterapeuti psicodinamici: elegante, esauriente, aggiornata e spesso ricca di suggerimenti. È accessibile, ma mai al rischio di semplificare eccessivamente.

È estremamente ricca di informazioni, evita la speculazione ed è insolitamente chiara nel mettere in luce le lacune nelle nostre conoscenze. È un’aggiunta immensamente preziosa a tutte le nostre biblioteche e il testo ideale per gli psicoterapeuti che desiderino comprendere meglio la rivoluzione della conoscenza che ha avuto luogo nelle neuroscienze”.

Compra su Amazon  oppure su Il giardino dei Libri

Scarica la presentazione del libro in formato pdf

♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥   ♥

Consapevoli dell’importanza delle Vostre testimonianze chiediamo il Vostro supporto nell’invio di materiale, documentazione, racconti etc. relativo alle esperienze che avete avuto in questo campo.

Inviateci le vostre esperienze.
Utilizzate questo indirizzo dedicato:   acsiconferenza@gmail.com